Una Casa in Legno in stile Toscano

Quando l’innovazione abbraccia la tradizione

Ai piedi delle mura etrusche di Volterra è stata realizzata una villa con Struttura portante in Legno con tecnologia a pannelli Xlam. Lo studio architettonico del progetto, in virtù dei vincoli paesaggistici imposti dal comune, ha previsto il rispetto dello stile architettonico Toscano caratteristico del paesaggio circostante.

Le due ali della villa in legno sono state realizzate con rivestimento in GeoPietra ricreando appositamente una cromatura similare alle pietre autoctone del territorio. La parte centrale della casa in legno è stata realizzata con una finitura ad intonachino ai sali silossanici; il fronte principale è stato completato con due porticati composti da una copertura a travi e travetti con interposte pianelle in laterizio e pilastri in acciaio rivestiti con mattoni in laterizio.

Da contrasto all’esterno, internamente sono state scelte finiture architettoniche e d’arredamento prettamente moderne dando risalto ad elementi architettonici in vetro come le scale ed i parapetti dei soppalchi.


Strutturalmente l’edificio è composto da:

- Strutture di fondazione in cemento armato

- Strutture verticali a pannelli Xlam

- Solaio d'interpiano con pannelli Xlam

- Solaio di copertura con orditura principale e secondaria in legno lamellare GL24H, assito in legno di abete massiccio C24, il tutto con finitura sbiancata.


Per avere un miglior comfort estivo all'interno dei locali, le pareti perimetrali delle due ali della villa, quelle rivestite in GeoPietra sono state realizzate ventilate. La stratigrafia delle stesse pareti è composta partendo dall'interno verso l'esterno da una controparete tecnica per il passaggio degli impianti, struttura portante a pannelli Xlam, rivestimento a cappotto in lana di roccia di spessore 14 cm, un telo impermeabile traspirante, una camera di ventilazione ed infine un pannello esterno in Acquapanel sul quale è stato applicato il rivestimento in GeoPietra. L’involucro è completato da infissi in legno con triplo vetro ad alte prestazioni termiche ed acustiche e solo in alcuni casi da schermature esterne a persiana. Dove non sono state previste schermature, i vetri degli infissi sono stati previsti con fattore solare g, inferiore ai livelli minimi previsti della normativa.


L’edificio è completato da una dotazione impiantistica di primo livello composta da:

- Pompa di calore per l’acqua calda sanitaria

- Pompa di calore ad aria/acqua in grado di poter alimentare i ventilconvettori idronici disposti a parete ed in grado di dare il minimo apporto energetico per il riscaldamento e raffrescamento dei locali

- VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) della Zehnder a doppio flusso con recuperatore di calore.

- Illuminazione con corpi illuminanti a LED

- Impianto IdroSanitario

- Impianto elettrico Domotico con standard KNX in grado di gestire l'impianto di riscaldamento/raffrescamento, l'impianto VMC, il controllo dei carichi, l'illuminazione interna/esterna, l'allarme, l'irrigazione e gli scenari d'illuminazione il tutto con controllo da remoto.


Committente Privato

Progetto Architettonico Esecutivo: Geom. Francesco Cicalini

Progetto Strutturale Esecutivo: H.S.Ingegneria


Realizzazione a cura della Campigli Legnami con la formula del “Chiavi in Mano”.



Richiedi Preventivo

Struttura in Legno    

Impiantistica    

Rifiniture interne ed esterne    

ALLEGA PROGETTO ARCHITETTONICO (max. 10 Mb):

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy ed acconsento al trattamento dei miei dati personali:
   

Autorizzo l'invio di news e comunicazioni promozionali da parte di Campigli Legnami: